Lo studio open-space è situato nel cuore del centro storico di Piove di Sacco, una ridente città di circa 20.000 abitanti dell’hinterland padovano.

La scelta di accogliere i miei clienti in uno spazio che fosse consono alla mia visione di ospitalità,

è ricaduta consapevolmente nella pianta aperta che ormai è diventata un must nei contesti abitativi e lavorativi più attuali, e per ovvie ragioni.

Questa tipologia di habitat, non permette solamente di rendere più arioso e luminoso l’ambiente, ma anche di agevolarne il dialogo con i clienti, con la massima serenità e rilassatezza.

Inoltre, non avere barriere spaziali significa spesso avere più libertà compositiva, cosa che non ha nuociuto evidentemente al mio modo di sentire.